Spese mediche 2018 da detrarre dalla dichiarazione dei redditi: TUTTE LE NOVITA'

Ci sono delle novità riguardo al nuovo modello 730 (tasse da pagare). Noi vi suggeriamo le novità introdotte per le spese mediche. Innanzitutto cominciamo col dire che la scadenza per la presentazione della dichiarazione è slittata al 9 luglio 2018 per il 730 ordinario e al 23 luglio 2018 per il modello precompilato. Arriviamo alle spese mediche che si possono detrarre. C’è la possibilità da quest’anno di inserirne delle nuove nella dichiarazione precompilata. Ci riferiamo alle spese sostenute per acquistare i farmaci da banco, le spese per lo psicologo, per gli infermieri, ostetrici, spese di ottica e spese veterinarie. Per queste spese è necessario scontrino, fattura o ricevuta fiscale da conservare per 5 anni. Veniamo alle spese mediche che il contribuente (e familiare a carico) può detrarre dalle tasse:


1 Operazioni chirurgiche

2 Analisi, indagini radioscopiche.

3 Prestazioni mediche specialistiche

4 Acquisto o noleggio di protesi sanitarie e le spese per la loro manutenzione

5 Visite rese da un medico generico, ivi comprese le visite e cure omeopatiche.

6 Visite rese da un professionista. esempi: fisioterapista, dietista, podologo, educatore professionale, logopedista, igienista dentale ecc;

7 Ricoveri per operazioni chirurgiche o degenze;

8 Acquisto di farmaci con prescrizione medica o da banco e medicinali omeopatici.

9 Spese per l'acquisto o affitto di dispositivi medici.

10 Spese per trapianto di organi.

11 Spese cure termali;

12 Importi dei ticket ospedalieri

13 Spese per prestazioni di mesoterapia, ozonoterapia e grotte di sale

14 Spese per pedagogista.


Spese mediche 2018 da detrarre dalla dichiarazione dei redditi: TUTTE LE NOVITA' Spese mediche 2018 da detrarre dalla dichiarazione dei redditi: TUTTE LE NOVITA' Reviewed by on 04:10 Rating: 5