GINECOLOGIA. L'HPV è una patologia molto diffusa. Cosa fare?

Colpisce sia la donna che l’uomo in maniera frequente tanto è vero che il Ministero della Salute promuove le vaccinazioni gratuite in ormai quasi tutte le regioni italiane. Stiamo parlando del Papilloma Virus Umano o HPV. Si tratta di un genere di virus a dsDNA che risulta essere patogeno solo per l'essere umano. Le infezioni da HPV sono assai diffuse e sono trasmesse generalmente per via sessuale. Abitualmente l’HPV provocata da questo virus non causa nessuna alterazione e si risolve da sola. Se l'infezione si protrae nel tempo allora possono insorgere malattie della cute e delle mucose. Anche se il virus si contrae generalmente attraverso rapporti sessuali non si possono escludere vie indirette, come la bocca. Può accadere che una donna contragga l'infezione da HPV in gravidanza, con conseguente preoccupazione circa l'andamento dell'infezione e la trasmissione al feto. L'infezione può comparire la prima volta in gravidanza e dare origine a lesioni genitali. Attraverso il PAP-TEST e la COLPOSCOPIA può emergere una diagnosi di HPV. Per quanto riguarda la terapia da adottare è necessario il consulto con il proprio ginecologo che può consigliare la terapia medica, l’intervento chirurgico oppure l’utilizzo del laser.
GINECOLOGIA. L'HPV è una patologia molto diffusa. Cosa fare? GINECOLOGIA. L'HPV è una patologia molto diffusa. Cosa fare? Reviewed by on 04:27 Rating: 5