STEROIDI e ANABOLIZZANTI: Quanto influiscono SULLA FUNZIONE RIPRODUTTIVA MASCHILE (dott.ssa VERA PUORTO)

Oramai da decenni è sempre più evidente l'uso di testosterone e di tutti i suoi derivati ​​sintetici, utilizzati come anabolizzanti sia da culturisti di livello agonistico, sia da giovani sportivi. La cosa più eclatante è che queste sostanze, molto spesso, vengano utilizzate solo per scopo estetico, senza conoscere le problematiche alle quali si va incontro. Infatti l'eccessivo consumo di anabolizzanti comporta una marcata alterazione della funzione riproduttiva maschile. È emersa non solo una riduzione della concentrazione spermatica (numero di spermatozoi), ma anche un'alterazione della qualità, intesa sia come motilità e sia, soprattutto, come morfologia. Questa infertilità acquisita può essere sia momentanea che definitiva, non è detto che questo effetto negativo sulla funzione riproduttiva maschile, sia annullato dopo la sospensione dell’assunzione di tali sostanze. Ovviamente si consiglia di evitarne l'uso.
Dott.ssa Vera Puorto
Biotecnologa - Genesis Day Surgery
per info: genesiscaserta@gmail.com

STEROIDI e ANABOLIZZANTI: Quanto influiscono SULLA FUNZIONE RIPRODUTTIVA MASCHILE (dott.ssa VERA PUORTO) STEROIDI e ANABOLIZZANTI: Quanto influiscono SULLA FUNZIONE RIPRODUTTIVA MASCHILE (dott.ssa VERA PUORTO) Reviewed by on 03:47 Rating: 5