INFLUENZA, prevenzione e controllo: le raccomandazioni del Ministero della Salute

L'influenza oramai non è solo un fenomeno legato alle stagioni più fredde. Si manifesta in forme diverse anche, ad esempio, in questo periodo dell'anno attraverso, magari mal di pancia o di stopmaco che durano qualche giorno. Si legge dal Ministerop della Salute: "Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha firmato, il 30 maggio 2018, la Circolare “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2018-2019", elaborata dalla Direzione generale della prevenzione sanitaria.
L'influenza - continua il sito del Ministero della Salute- è una malattia respiratoria che può manifestarsi in forme di diversa gravità, che in alcuni casi, possono comportare il ricovero in ospedale e anche la morte. Alcune fasce di popolazione, come i bambini piccoli e gli anziani, possono essere maggiormente a rischio - si legge dal sito del Ministero- di gravi complicanze influenzali, come polmonite virale, polmonite batterica secondaria e peggioramento delle condizioni mediche sottostanti.
Per questi motivi viene raccomandato l’avvio tempestivo della vaccinazione a tutte le persone di età pari o superiore ai 65 anni, ai pazienti a rischio (il cui elenco è contenuto nella circolare) e agli operatori sanitari che hanno contatto diretto con i pazienti a più alto rischio di acquisizione/trasmissione dell’infezione influenzale"
INFLUENZA, prevenzione e controllo: le raccomandazioni del Ministero della Salute INFLUENZA, prevenzione e controllo: le raccomandazioni del Ministero della Salute Reviewed by on 02:26 Rating: 5